Il campionato di serie B si chiude con una sconfitta. Bis di successi per le giovanili

Il Basket Ruggi Salerno conclude la stagione di serie B con una sconfitta: al Pala Silvestri termina 63-30 contro il Salerno Basket ’92.

Basket Ruggi Salerno, urlo

Costa caro un secondo periodo di gioco da 28-5 di parziale a favore delle padroni di casa a compromettere definitivamente la gara per le rosso blu di coach Pignata. Eppure il primo periodo di gioco è in equilibrio, con entrambe le squadre che trovano la via del canestro solo dopo qualche minuto dall’inizio del match, ma che vede sin da subito registrare statistiche negative al tiro per le ragazze del Ruggi: 13-8 al termine del primo periodo di gioco. Nei secondi dieci minuti di gioco, costano caro le numerose palle perse delle viaggianti, che si convertono d’altro canto in facili punti per le padroni di casa, che complici anche la netta difficoltà del Ruggi di concretizzare punti, allungano sul 41-13 all’intervallo lungo. Alla ripresa delle ostilità le viaggianti stringono le maglie in difesa e provano a lottare più su ogni pallone e pur mostrando buone giocate offensive, non riescono però a ridurre il gap e a riaprire i giochi.

Salerno Basket ’92 – Basket Ruggi Salerno 63-30 (13-8, 28-5, 9-4, 13-13)
Tabellini: Fumo 2, Bisogno, Panniello 1, Scarpato 7, Germano 2, Patanè 2, Di Pace 12, Di Martino, Opacic 4, De Feo. Coach: Pignata

SETTORE GIOVANILE. Bis di successi domenica mattina per le formazioni giovanili: le under 13 vincono in casa dell’Akery Basket 13-39, mentre le under 14 superano la Juve Caserta, sempre in trasferta, 53-30.

Precedente Ultimo impegno stagionale per il Basket Ruggi Salerno. Gli impegni delle giovanili Successivo Al via le Finali Regionali under 14. Crescita e divertimento al Join the Game